Kauss Busker Festival Saluzzo 2016

Cartolina

Tutto pronto a Saluzzo per la seconda edizione del “Kauss Busker Festival 2016” che si terrà nelle serate di sabato 10-17-24 settembre nelle principali vie del centro.

Buona musica, cibo sfizioso e naturalmente l’ottima birra Kauss saranno i protagonisti di questo festival che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare i prodotti del territorio e talenti busker provenienti da tutto il Piemonte.

Come dice lo slogan “A Saluzzo la musica scende in strada”, in ogni serata saranno presenti ben 9 “Busker”, letteralmente artisti di strada scelti dal direttore artistico Luca Testolin tramite www.buskerbooking.it, che si esibiranno nelle principali vie del paese intrattenendo il pubblico esattamente come accade nelle principali strade e piazze delle grandi capitali europee.

La novità di quest’anno sarà la presenza delle prestigiose arpe della Salvi Harps, azienda di Piasco di fama mondiale, che farà conoscere e ascoltare il fascino e la bellezza di questi strumenti.

Acquistando una apposita cartolina si potrà prendere parte al percorso Finger Food.

Come funziona? Entro il venerdì, oppure durante le serate fino ad esaurimento scorte, bisogna recarsi presso uno dei locali aderenti (Caffè Pellico, Monmartre, Manhattan, Baladin, Baricentro, Pizzeria Piedigrotta Mixology, Turn Over, Corona Grossa, Bar Beppe, Caffè Principe e To Beer) e acquistare la tessera al costo di 15 euro.

Durante il festival potrete degustare un Finger Food per locale, per il totale di 12 buoni a serata.

Ogni cartolina sarà valida solo per una serata. I finger food che non verranno utilizzati durante la serata non potranno essere utilizzati per le serate successive.

Sarà presente inoltre, in tutte le serate, a partire dalle 17.00 sotto la statua di Silvio Pellico, un punto informativo dove sarà possibile ottenere informazioni riguardo ai punti di interesse musicale ed enogastronomico e conoscere meglio la meravigliosa realtà della musica busker.

Vi aspettiamo.

LO STAFF

Seguici su facebook ! https://www.facebook.com/kaussbuskerfestivalsaluzzo/

Cartolina retro